Bimbi e svezzamento: cura, attenzione, rispetto ed esperienza

Bimbi e svezzamento: cura, attenzione, rispetto ed esperienza

Durante il periodo di svezzamento dei bambini: scegliere bene, fidarsi di loro e aiutarli a sperimentare.

Inseguire i propri sogni si può anche da grandi

Inseguire i propri sogni si può anche da grandi

QVCNext l'azienda che sostiene i progetti imprenditoriali.

Lunedì, 27 Aprile 2015 00:00

Come interpretare i disegni dei bambini: la casa e la famiglia

Disegni dei bambini Disegni dei bambini

 I disegni dei bambini ci dicono molte cose di loro e delle loro emozioni.

di Dott.ssa Ombretta Cecchini

Il disegno dei bambini può aiutare il genitore a comprendere eventuali momenti di disagio del bambino, ma anche le sue caratteristiche personali e il temperamento in quanto rappresenta il modo più immediato che il bambino ha a disposizione per esprimersi.

Un bambino che non usa ancora il linguaggio o che teme di esprimere i suoi stati d’animo per timore, imbarazzo o per scarsa chiarezza rispetto alle sue emozioni, trova nel disegno un utilissimo strumento per comunicare all’esterno quello che vive.

Quando mi riferisco al disegno, non intendo necessariamente di un disegno strutturato, anche un semplice scarabocchio ha il suo significato profondo. Per esempio, un tratto più marcato può indicare un bambino con un temperamento molto forte mentre, un tratto più sottile indica la personalità di un bambino più sensibile. Anche la posizione del disegno all’interno del foglio, ciò che il bambino disegna (il tema), i colori che usa, sono tutti elementi che forniscono preziose informazioni sul mondo delle emozioni del bambino.

Quando il bambino consegna il disegno alla mamma, non vuole farle un semplice dono, sta anche comunicandole un pensiero, uno stato d’animo, un sentimento.
Se osservi bene il disegno puoi riuscire a interpretare il messaggio che vuole trasmetterti.

Naturalmente ogni bambino ha la sua unicità e deve essere considerato nella sua integrità, quelli che seguono sono alcuni suggerimenti che posso darti in base alla mia formazione e alla mia esperienza.

Disegni dei bambini: la casa

Rappresenta il luogo in cui il bambino vive e costruisce la sua personalità. Dal disegno della casa è possibile ricavare informazioni sulle caratteristiche più profonde del bambino e del modo in cui vive l’atmosfera familiare.
Cosa osservare?

  • Le dimensioni: una casa grande rappresenta l’estroversione, l’affettività, l’espansicvità. Una casa piccola è indice di timidezza, riservatezza, ma anche di raccoglimento.
  • Il tetto: un tetto curato, ben fatto, con un camino da cui esce del fumo a nuvolette rappresenta un’atmosfera calda, accogliente. Si percepisce amore e armonia. Un tetto schiacciato o del fumo nero possono invece indicare un malessere vissuto nella famiglia.
  • Le finestre: rappresentano la possibilità di comunicare con l’esterno. Una casa con delle belle finestre aperte rappresenta una famiglia che consente il dialogo, il rapporto con il mondo esterno. Delle finestre sbarrate possono evocare una prigione, un luogo da cui non si può uscire.

Disegni dei bambini: la famiglia

I bambini disegnano molto spesso la loro famiglia. Osservare i loro disegni può aiutarti a comprendere le relazioni tra i membri.
Cosa osservare?

  • L’ordine in cui vengono disegnati i diversi membri: il personaggio più valorizzato è disegnato generalmente per primo e, di solito, in modo più accurato.
  • I rapporti tra i membri della famiglia: La vicinanza o la distanza tra i vari membri coincide con la vicinanza emotiva che il bambino percepisce. Se, ad esempio, disegna i due genitori vicini vuol dire che sente un’unione di coppia. Se nel disegno non è presente un fratellino, probabilmente sta cercando di dirti che è geloso di lui.
  • L’eliminazione di alcuni membri: può indicare una certa rabbia del bambino nei confronti di quella persona. Se è il bambino a non essere presente nel disegno, significa che sta cercando di manifestarti un certo disagio all’interno della famiglia.

Come puoi vedere, osservare il bambino mentre disegna può darci un enorme aiuto per comprenderlo meglio, soprattutto laddove non arrivano le parole.

di Dott.ssa Ombretta Cecchini,
Psicologa e psicotrapeuta, esperta in relazioni e tematiche dell'infanzia.
Sito web: www.studiodipsicologiaanalitica.it
Canale Youtube: Ombretta Cecchini

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Sito web: www.genitorichannel.it

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.