Idee regalo per San Valentino

Idee regalo per San Valentino

Ecco arrivati alla festa degli innamorati. Siete pronti? Qualche suggerimento su cosa regalare a San Valentino.

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere principesse

10 costumi di carnevale per bambine che non vogliono essere…

Idee per un costume di carnevale per bambine che non amano i tulle.

Mercoledì, 19 Ottobre 2016 16:55

EMDR: superare traumi, ansia e problemi attraverso gli occhi

Occhi di donna Occhi di donna Irina Bg su Shutterstock

Una terapia contro l'ansia, i traumi e per affrontare meglio i problemi che lavora sul movimento degli occhi.

La EMDR: Eye Movement Desensitization and Reprocessing – Desensibilizzazione e Riprocessamento tramite Movimenti Oculari – è un trattamento psicoterapeutico nato in America alla fine degli anni ’80.

Questa pratica ha avuto origine da una felice casualità: mentre un giorno passeggiava pensierosa nel campus della sua facoltà, Francine Shapiro, una psicoterapeuta americana, notò che la sua ansia diminuiva se si concentrava ad osservare velocemente diversi elementi del paesaggio posti in luoghi diametralmente opposti del suo campo visivo e simultaneamente pensava al problema che in quel momento le recava disturbo.
Intuì che tale sollievo doveva essere dipeso dalla velocità dei movimenti oculari; questi infatti sembravano legarsi in qualche modo al pensiero che le dava preoccupazione, recandole uno stato di sollievo.

Da allora Shapiro si dedicò ad ideare e perfezionare, con diverse prove e studi, quella che ad oggi è uno dei più solidi trattamenti psicologici utilizzati dagli psicoterapeuti di tutto il mondo – di qualsiasi orientamento teorico – grazie alle numerose prove scientifiche e dati concreti della sua efficacia: basti pensare che nel 2013 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto l’EMDR come trattamento efficace per la cura del trauma e dei disturbi ad esso correlati.

Questo approccio deve essere studiato ed appreso con uno specifico corso di formazione autorizzato, che nel nostro caso si tratta della Associazione Italiana EMDR.
Dunque, prima di mettersi nelle mani di qualsiasi specialista che si dichiara esperto del trattamento, controllate che abbia avuto l’autorizzazione alla sua pratica.

L’EMDR, nasce come trattamento di eccellenza nella cura del Disturbo Post-Traumatico da Stress. Questo significa che è stato strutturato originariamente per intervenire su quelle persone che hanno vissuto uno o più eventi traumatici gravi quali aggressioni, abusi, violenze fisiche o psichiche, incidenti, grandi catastrofi naturali o generate dall’uomo (conflitti bellici).

A lungo termine, l’EMDR è stata sperimentata anche in situazioni che presentano altri tipi di problematiche più comuni come, ad esempio, le fobie e i disturbi di ansia in generale, i lutti (specie se improvvisi), i disturbi alimentari, dipendenza (anche affettiva), bullismo, diagnosi di malattie, violenza domestica (vissuta ed assistita).

In questi e in altri casi, il trattamento viene integrato all’interno della psicoterapia e ricostruendo col paziente la sua storia si evincono quali sono i vissuti che hanno dato vita al sintomo o alla difficoltà attuale. E su questi si lavora con EMDR.

Martina Berta
www.martinaberta.it

Serata informativa su EMDR

Per chi è interessato propongo una serata informativa presso il mio studio


L’incontro è stato pensato per informare sulla possibilità di trattare eventi traumatici singolari (lutto, calamità naturali, incidenti) e anche situazioni più comuni ma ripetute nel tempo ed emotivamente stressanti attraverso un approccio terapeutico scientificamente provato.
Questo approccio si chiama EMDR e durante l’incontro verrà presentato: che cos’è, come funziona secondo la ricerca scientifica e come può essere di aiuto per chi ha sperimentato eventi negativi e traumatici. Si tratta dell’approccio più indicato anche per il disturbo post traumatico da stress.

Giovedì 20 ottobre 2016, ore 20:45-22:15
presso lo studio della dottoressa Berta, in via Bechi 7 (MM Gorla)
Per info e iscrizioni: 338 1459608 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La partecipazione è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria, poiché il numero dei posti è limitato.
Relatore
Martina Berta-psicologa e psicoterapeuta- EMDR practitioner

 

crediti immagine occhi: Irina Bg su Shutterstock

Martina Berta

psicologa psicoterapeuta

Sito web: www.martinaberta.it/

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.