Dermatite atopica e le cure termali

Dermatite atopica e le cure termali

La dermatite atopica, la malattia della pelle più diffusa tra i bambini. La miglior cura è l'idratazione.

Un contratto con tuo figlio per usare il cellulare

Un contratto con tuo figlio per usare il cellulare

 Quando le regole sono chiare, aderirvi è più semplice.

Giovedì, 04 Settembre 2014 21:10

Diabete e alimentazione #5azioni in diretta streaming

 

Diretta streaming dell'evento di Sanofi dedicato all'alimentazione

“La ricetta della prevenzione”: questo il titolo del quarto appuntamento con l’iniziativa #5azioni, le conversazioni digitali online promosse da Sanofi che questa volta Toccano il tema  alimentazione e diabete,dopo lo sport, le mamme, i bambini e lo speciale sulla “silver generation”.

Più della metà dei 3.000.000 di diabetici in Italia soffre di sovrappeso o di obesità, gravi fattori di rischio per lo sviluppo di complicanze metaboliche e cardiovascolari in questi pazienti.

Un’alimentazione razionale ed equilibrata che, affiancata ad attività fisica regolare, renda possibile la perdita del peso in eccesso, resta il mezzo più efficace ed economico per ottenere significativi miglioramenti e prevenire tali complicanze.

La sana alimentazione è fondamentale anche nei diabetici normoo sottopeso, per i quali il ruolo della dieta, intesa come “stile di vita”, è di riuscire a ottenere la normalizzazione dei livelli glicemici.

Una corretta alimentazione, dunque, è la base per raggiungere un corretto equilibrio metabolico, insieme a una costante e corretta attività fisica, un’adeguata terapia e un costante aggiornamento in campo di educazione sanitaria.

La nuova puntata di #5azioni è trasmessa questa volta da Alce Nero Berberè, locale di ristorazionebio e punto di riferimento per la corretta alimentazione situato nel centro storico di Bologna,lunedì 8 settembredalle ore 12.00 alle ore 13.00.

 

 

Nel nuovo hangout si affrontano questi temi insieme alle associazioni dei pazienti, i medici, gli esperti del settore, i foodblogger e i rappresentanti delle istituzioni.

Partecipano alla diretta Rita Stara, Presidente Federazione Diabete Emilia Romagna, Giulio Marchesini Reggiani, responsabile dipartimento di Malattie del Metabolismo e Dietetica all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, Giuseppe Capano, chef diabetologo e autore di un ricettario sul diabete, Lorenza Dadduzzio e Flavia Giordano, fondatrici di Cucina Mancina.

Vengono trasmessi gli interventi video di Roberto Vettor, Direttore della Clinica Medica 3 - Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Padova e di Claudio Maffeis, Direttore Unità Operativa Complessa di Diabetologia, Nutrizione clinica ed Obesità in età pediatrica ULSS 20 in convenzione con Università di Verona.

Sono presenti all’evento rappresentanti delle associazioni di pazienti, foodblogger e specializzandi in Malattie del Metabolismo e Dietetica dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna.

Anche questo appuntamento ha come obiettivo la stesura della prima agenda digitale condivisaper gestire al meglio il diabete. Insieme alle associazioni di pazienti, ai medici, agli esperti e agli addetti ai lavori verranno stilate le priorità per conoscere e contrastare il diabete, da presentare poiin occasione della Giornata Mondiale sul Diabete, il 14 novembre 2014.

 

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.