Mercoledì, 08 Maggio 2013 00:00

Come scoprire la nostra dote di talenti e ricchezze

By

Capsule temporali Familiari - la Ri-scoperta del patrimonio delle Origini

Avete presente le capsule del Tempo, quelle scatole che si vedono in alcuni film americani preparate per contenere oggetti e informazioni destinati al futuro?

Cosa succede se immaginiamo la nostra famiglia di origine come una grande capsula al cui interno ci sono tantissime informazioni a nostra disposizione?

Succede che scopriamo la nostra vera ricchezza, quelle risorse che potranno tornarci utili in molti momenti della nostra vita.

 

Quando si pensa alle Costellazioni Familiari (o altre tecniche che lavorano sulla discendenza), solitamente si pensa alle dinamiche che intercorrono all’interno del sistema, alla scoperta dei legami, alle immagini dei nostri genitori che ci portiamo dentro e che spesso prendono il sopravvento sulla nostra voce interiore.
Questa, però, è solo una faccia della medaglia, esiste tutto un altro lato da scoprire: quello composto dalle risorse che sono li a nostra disposizione. Talenti, capacità, informazioni, esperienze che sono rimaste latenti e aspettano solo di essere attivate.

 


La vita nella sua straordinaria ricchezza mi ha messo davanti due genitori che hanno fatto esperienza del successo in maniera totalmente differente. Riflettendo su questo, mi sono accorta che ero stata io a scegliere a quale visione dare potere e lasciarmi influenzare. Con questa consapevolezza ho potuto accedere ai lati positivi di ognuna a seconda delle mie necessità. Ovviamente poi ognuno di noi elabora questa ricchezza secondo il proprio vissuto, carattere ed esperienze.


Le esperienze, i talenti, le risorse dei nostri familiari e antenati sono li a nostra disposizione: un forziere del tesoro che aspetta solo di venir scoperto, aperto e soprattutto integrato.

Per saperne di più

Partecipa al workshop “Capsule Temporali Familiari – la ri-scoperta del patrimonio della origini”
La prima serata sarà l’8 maggio alle 18.30 presso l’Ombelico del Mondo, V. Vittoria Colonna 7 Milano
Conduce: Simona Savino – Life&business Counselor

DATE

8 e 15 maggio 2013
5 e 19 giugno 2013

Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 335.6012999
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

immagine: kiki follettosa su Flikr

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole. Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Articoli correlati (da tag)

  • Adozioni, fecondazione, famiglie allargate Adozioni, fecondazione, famiglie allargate

    Sostegno a genitorialità diversa: adozioni, fecondazioni...

  • I segreti delle coppie felici I segreti delle coppie felici

    Amore che finisce, amore che cresce e si trasforma. Comprendere ciò che dà forza e ciò che indebolisce le relazioni

    I genitori, donna e uomo, sono prima di tutto una coppia

  • Senza radici non si vola - le costellazioni familiari Senza radici non si vola - le costellazioni familiari

    La famiglia è il terreno in cui siamo radicati. Fino a quando non riconosceremo queste radici, le ali che ci stanno spuntando resteranno deboli.
    Le costellazioni familiari sono un mezzo per scoprire queste radici e per liberarle da tutto ciò che le indebolisce e le danneggia. Allora la forza potrà fluire ”dalle radici alle ali".

    La vita fluisce ai figli tramite i genitori: scoprire i legami con la propria famiglia d’origine

    Facciamo parte della famiglia come gli organi fanno parte del corpo.
    Per quanto possa essere grande il nostro desiderio di autonomia e di realizzazione personale, a livello inconscio sentiamo un obbligo verso la nostra famiglia e, senza saperlo, ci assumiamo svariati compiti per tenere fede al nostro bisogno di appartenenza.

     

Aggiungi commento


© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.