Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

Famiglia All'Improvviso: per ridere, commuoversi ed esser felici

 Famiglia all'improvviso – Istruzioni non Incluse è un film bellissimo!

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene in aiuto

Dipendenza da cellulare e ragazzi: la app che ci viene…

La metà dei bambini sotto i 10 anni possiede un cellulare, i ragazzini delle medie sono quasi tutti dotati di cellulare.

Mercoledì, 18 Febbraio 2015 09:24

Bambini, ragazzi e sindrome di Asperger

La sindrome di Asperger, poco conosciuta, ma non così rara.

Oggi, 18 febbraio, si celebra la giornata mondiale sulla Sindrome di Asperger, un disturbo che viene spesso confuso con l'autismo, ma è molto più comune. Se l’autismo riguarda 4 bambini su 10.000, la sindrome di Asperger può raggiungere 25 soggetti su 10.000. Inoltre, la sindrome di Asperger è più comune nei ragazzi che nelle ragazze.

Cosè la Sindrome di Asperger e quali sono i sintomi

Chi è affetto da SIndrome di Asperger (SA) presenta una compromissione delle interazioni sociali, schemi di comportamento ripetitivi e stereotipati, attività e interessi molto ristretti. Diversamente dall'autismo classico, non si riscontrano significativi ritardi nello sviluppo del linguaggio o nello sviluppo cognitivo. Quale sia l'origine di questa sindrome non è ancora del tutto noto. 

I bambini con Sindrome di Asperger sono bambini che tendono a vivere nel proprio mondo e a preoccuparsi solo delle proprie cose.
La sindrome di Asperger viene riconosciuta dopo i tre anni di età. E i bambini che ne sono affetti, pur mostrando caratteri autistici, conservano una buona intelligenza e hanno un buon linguaggio. Spesso presentano goffaggine e difficoltà al movimento fine delle dita della mano, segnali spesso non presenti nei bambini con autismo ad alto funzionamento.

Ecco alcune cose che caratterizzano un bambino con Asperger:

  • hanno poche espressioni mimiche oltre la faccia arrabbiata e quella triste o contenta.
  • Hanno un’eccellente memoria
  • ottime capacità musicali
  • sviluppano un fortissimo interesse verso uno o due argomenti. Possono parlare a lungo del loro argomento preferito e ripetere una parola o una frase per molte volte

Alcuni sintomi di questa sindrome sono correlati ad altri disturbi, come ad esempio il disturbo non verbale dell'apprendimento (Nonverbal learning disorder), la fobia sociale o il disturbo schizoide di personalità. La Sindrome di Asperger non è diagnosticata solo per le proprie caratteristiche, ma anche per una vasta gamma di condizioni di comorbilità (disturbi non dovuti alla Sindrome), come depressione, ansia, disturbo ossessivo-compulsivo.

Su wikipedia trovate molti dettagli interessanti sulle caratteristiche comportamentali di chi è affetto da Sindrome di Asperger. La casa editrice Erickson che ha un vasto catalogo su questo tema, ha sviluppato un'interessante infografica che ricostruisce cosa pensa un bambino Asperger.

 A3 Asperger

C’è un trattamento efficace?

Non ci sono medicine specifiche. Il trattamento è sintomatico e abilitativo e prevede interventi sia psicosociali che psicoterapici, educazione di genitori e fratelli, associati a esercizi sul comportamento per migliorare la capacità di relazione sociale, intervento educativo.

Alcune diete, come quelle prive di glutine o caseina, possono contribuire a un miglioramento del comportamento delle persone affette da sindrome di Asperger?

Esistono certamente correlazioni tra dieta e comportamento, ma non esiste alcuna certezza che una particolare dieta corregga il disturbo di Asperger o migliori il comportamento. 

A che punto è la ricerca?

Sinora è chiaro che la sindrome di Asperger ha una base genetica, non sempre ma spesso ereditaria. E soprattutto la ricerca ha chiarito che né i sali di mercurio contenuti in alcuni vaccini, né i vaccini stessi, né il glutine né altre intolleranze alimentari sono direttamente causa della Sindrome di Asperger

Quale futuro possono avere i bambini con sindrome di Asperger?

I bambini con Sindrome di Asperger possono crescere come persone adulte indipendenti. Tuttavia, nella maggioranza dei casi, queste persone continueranno a dimostrare vari gradi di disturbo nelle relazioni sociali, ansia, depressione, ansia, difficoltà relazionali

 di Barbara Siliquini

Barbara Siliquini

Da single impenitente, affamata di vita, girovaga del mondo, donna in carriera, sono diventata una mamma allattona, spesso alternativa e innamorata del grande universo della nascita dolce, dell'alto contatto, della vita consapevole.
Così è nato GenitoriChannel, per condividere con tutti: i dubbi nell'essere genitori, le scoperte, l'idea del rispetto come primo valore della genitorialità, i trucchi per vivere il quotidiano con leggerezza e con consapevolezza.

Video

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.