Una goccia di sangue per diagnosticare la sindrome di Down, e molto altro, in gravidanza.

Quando aspettavo Giada Lien, contrassi la toxoplasmosi. Dopo essere stata alla larga da questo parassita per quasi 40 anni da onnivora, nella 3a gravidanza, periodo in cui ero sicuramente più attenta, mi sono beccata la toxo e l'ho passata alla piccina in pancia.

Come l'ho vissuta, come l'ho presa e cosa ho fatto è un'altra storia. Ma quando Giada Lien nacque (in casa e senza assistenza... per me il modo più sicuro!), iniziò il calvario degli accertamenti e delle profilassi...

Mammaoltre ha scoperto di aver contratto la toxoplasmosi in questa terza gravidanza.... oggi si chiede perché è successo, qual è il messaggio "benefico" che deve trarne, nella convinzione che ogni cosa che ci accade ha con sé qualcosa di positivo per noi.

***

Il diario di gravidanza di "Mammaoltre", ormai in dirittura d'arrivo. Oggi racconta un vero scossone, un colpo di scena con cui non auguriamo certo di fare i conti: la toxoplasmosi... come la affronterà? Entriamo in questa nuova pagina del suo diario portandole i nostri più cari auguri che tutto vada per il meglio.

***

32/33 settimane

Terza gravidanza: uno dà tutto per scontato, e invece la vita, la creatura, si impongono perché tu le consideri per il loro essere speciali. Non si fanno sconti a nessuno!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.