Come funziona la "aggiunta" di latte artificiale? Si può tornare all'allattamento esclusivo?

L'inizio dell'allattamento è un periodo molto difficile, l'avvio è spesso doloroso e faticoso e porta a galla una parte di noi stesse con cui fare i conti.
Annalisa ci racconta la sua esperienza.

Avevo deciso che avrei allattato: avevo frequentato il corso pre-parto, preso appunti durante l’incontro con la pediatra, acquistato le cremine per ammorbidire il seno, l’olio di mandorle.
Bene…avevo tutto…almeno ero convinta…e aspettavo solo l’arrivo del mio cucciolo per iniziare l’avventura che pensavo fosse la più naturale, la più semplice e la più dolce del mondo; la più ovvia e naturalmente per niente difficile…allattare mio figlio!

l'esperienza di Roberta con l'allattamento del suo piccolo bimbo: già in ospedale le hanno detto che non avrebbe mai allattato. Ma Roberta invece ce l'ha fatta. Dopo l'allattamento, altre fatiche quando tutti intorno a loro premevano per l'allattamento.
da www.synapsespa.it/clienti/barbara/

Gli istinti materni sono davvero qualcosa di innato, o si apprendono grazie a ciò che quotidianamente viviamo e vediamo come normalità? La seconda che hai detto! E allora cosa succede ad una società in cui il seno non serve più per allattare, i parti sono eventi da sala operatoria, i bimbi consumatori da crescere pieni di oggetti transazionali?....

Ho trovato una storia incredibile e delle riflessioni veramente interessanti sul sito americano "cafemom", così l'ho liberamente tradotto per voi...

"Unite abbracciate e lilbere!

La piccola Alma si consola appoggiando la testa sul petto di sua madre senza separarsene più nemmeno per un momento, come se tutto fosse stato un brutto sogno. Habiba risplende come l'avevamo mai vista Ci siamo assicurati che tutto ciò che è stato fatto sia valso la pena.

Alma, Habiba e noi vi saremo eternamente grati per il vostro sostegno."

Giungono alcune novità dalla Spagna in merito alla questione di Habiba e la piccola Alma, 15 mesi, separate brutalmente da un’istituzione madrilegna che le ospitava, le ricordate? (Clikka qui per conoscere la vicenda)

Purtroppo sono novità che ci fanno solo sperare, perché madre e bebè sono ancora separate e ora sono passati 20 giorni… il solo pensiero di questa frugoletta di 15 mesi, improvvisamente allontanata dalla mamma, dalla quale si era separata solo per pochissime ore fino a quel momento, è qualcosa nella quale non posso nemmeno indugiare con il pensiero, perché è straziante.

Carissimi, continuiamo a darvi notizie dalla Spagna su Habiba e Alma, la mamma marocchina di 22 anni a cui i servizi sociali hanno tolto la figlia di 15 mesi perchè lei non voleva smettere di allattarla.... una storia talmente assurda da sembrare falsa, invece purtroppo è vera. Siamo in contatto telefonico con le psicologhe che si stanno occupando di lei in Spagna, abbiamo pubblicato la lettera di una di loro in cui racconta l'accaduto.

La terribile storia di Habiba, separata da sua figlia perchè l'allattava, è vera? Sì, ecco la lettera di una delle psicologhe che si occupa del caso.
Venerdì abbiamo pubblicato la notizia di una bimba separata da sua mamma in un centro di accoglienza per madri sole, la separazione era stata motivata dai servizi sociali perchè la madre rifiutava di interrompere l'allattamento al seno della bambina a 15 mesi. Per questa ragione madre e figlia sono state separate, senza consentire loro di salutarsi o di parlarsi, e la madre è stata allontanata dall'istituto che la ospitava.

Non possiamo non aderire a questo disperato appello: ad una mamma in Spagna è stata tolta la figlia di 15 mesi perchè lei rifiutava di smettere di allattarla..........  Traduciamo per voi la pagina del racconto e della petizione e vi indichiamo dove firmare (originale in Spagnolo qui). Quanto è importate il movimento "Io allatto alla luce del sole 2" aderiamo tutti (ecco le istruzioni). Purtroppo la notizia è confermata in quanto siamo in contatto diretto con il comitato spagnolo che si sta occupando di lei, continueremo a darvi notizie.

L'esperienza di Silvia ci dimostra le difficoltà nell'allattamento che spesso le mamme incontrano al primo figlio: dissuasioni di chi e' intorno che anzichè aiutare cerca di dissuaderti, un'esperienza di cui ha fatto tesoro per i figli seguenti con cui le cose sono andate meglio.

Potrebbe interessarti anche

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.